La formazione a distanza nasce come attività complementare e sinergica rispetto alle tradizionali attività di formazione e assistenza tecnica che lo IAM di Bari promuove a favore dei propri partner, esaltandone gli effetti moltiplicatori e incrementando il numero di beneficiari.

La FAD, infatti, soprattutto nelle sue modalità più avanzate basate sull’interazione via Internet (e-learning), permette sia di avvicinare un più alto numero di utenti, sia di applicare modelli formativi avanzati che si sono dimostrati efficaci in tutte le fasi della formazione e nell’aggiornamento professionale.

Gli obiettivi FAD che l’IAMB si è posto di raggiungere sono: 

  1. La costituzione di un Centro Risorse Umane
  2. L’individuazione di un modello di Formazione a Distanza dello IAMB
  3. La realizzazione di un catalogo di corsi e-learning


 Il Centro Risorse Umane (CRU) FAD è costituito dallo Staff interno IAMB, dai Tutors e dai Collaboratori locali ed è impegnato in tre aree principali di lavoro:


Il modello FAD proposto dall’IAMB si base sull’uso dell’e-learning ed il metodo di apprendimento collaborativo.

L’organizzazione della didattica online si riferisce alle teorie costruttiviste dell’apprendimento ed è basata sull’interazione collaborativa che s’instaura all’interno della classe virtuale (Comunità d’Apprendimento) formata dagli studenti residenti in vari paesi dell’area mediterraneo-balcanica, zona di riferimento per le attività istituzionali dello IAMB.

I tutor svolgono funzioni di mediazione/promozione della comunicazione tra gli studenti, docenti/esperti delle discipline e lo staff di gestione dei corsi.

Il modello collaborativo si realizza mediante scambi di messaggi testuali su forum dedicati, in forma asincrona, secondo uno schema organizzativo consigliato che scandisce la progressione settimanale delle attività.

La piattaforma e-learning IAMB (el.iamb.it) è di tipo open source (Claroline).